Innovazione digitale nel nostro istituto

L’implementazione della piattaforma digitale G suite ne nostro istituto ha diversi scopi:

-Gestire la complessità organizzativa;
-Implementare la didattica innovativa per lo sviluppo delle competenze chiave europee;
-Favorire la circolazione delle informazioni all’interno della scuola;
-Raccogliere ed archiviare documenti e atti amministrativi (verbali di collegio, di consigli di classe, di glh, Unità di apprendimento Curricolo di Istituto, curricolo verticale   ecc. ) e condividerli con l’intera comunità educante; 
-Monitorare gli esiti degli alunni nelle prove strutturali standardizzate interne ed esterne;

Si tratta di uno strumento indispensabile per favorire la disponibilità di dati, informazioni,  risorse, che consentono di effettuare un puntuale e rigoroso  monitoraggio ai fini del Rapporto di Autovalutazione di Istituto.  Un’adeguata pianificazione dell’organizzazione interna, una efficace circolazione delle informazioni, un’archiviazione oggettiva degli esiti degli alunni, delle prove Invalsi, dei dati di contesto ecc. permette alla scuola di affrontare con maggiore serenità la riflessione collegiale sul miglioramento della qualità degli apprendimenti e del sistema scolastico, punto di partenza per una progettazione del Piano dell’Offerta formativa che risponda alle reali esigenze educative dei nostri alunni. In vista della rendicontazione sociale, prevista per l’anno scolastico 2019/2020 (D.P.R. 80/2013),  la piattaforma G suite contribuisce in maniera determinante a raccogliere le evidenze che lo strumento di rendicontazione prevede di inserire,  a corredo della descrizione delle azioni di miglioramento effettivamente realizzate. 

L’altra area  riguarda in particolare la didattica per competenze e consente ai docenti e agli alunni l’utilizzo di uno strumento agile e versatile ai fini della progettazione delle Unità di apprendimento, della  realizzazione di percorsi didattici significativi e della valutazione degli esiti (in termini di abilità e competenze) dei comportamenti e dei processi di apprendimento,  oggetto di valutazione(D.P.R. 62/2017).

Dall’inizio dell’anno scolastico 2019/2020 la piattaforma è utilizzata da tutta la comunità scolastica.